Seleziona una pagina

Al via la sesta edizione della Creative Business Cup Italia: sul sito ufficiale è disponibile il bando di partecipazione della business competition per start-up e idee di impresa che, anche nel 2018, offrirà a tutti i partecipanti grande visibilità nazionale e internazionale.

L’obiettivo è quello di individuare start-up e imprese che sappiano combinare capacità creative e potenzialità di mercato a una forte innovazione sociale: veri campioni di creatività e originalità che, con i loro prodotti, abbiano un forte impatto sociale oltre che economico.

Cos’è e come funziona la CBC

La competizione internazionale prevede che in ogni Paese, un host locale ospiti la fase nazionale della competizione che decreta i migliori imprenditori dell’industria creativa locale. L’edizione italiana è organizzata da Materahub, consorzio di imprese che si occupa di progettazione europea nel settore della creatività e della cultura. Nel 2017, la finale internazionale ha visto la partecipazione di oltre 60 Paesi partner.

Viene così proclamata la start-up/idea di impresa vincitrice, la quale prende parte alla finale internazionale della Creative Business Cup, che quest’anno si terrà il 26 e 27 Novembre 2018 a Copenhagen: una vera e propria coppa del Mondo delle start-up, organizzata dal Creative Business Cup. Durante l’evento saranno premiate le migliori startup delle diverse categorie in gara e verrà assegnato il titolo di miglior imprenditore creativo del 2018. Proprio la finale internazionale della CBC rappresenta il culmine di questa competition ed è un momento di incontro tra start-up creative e investitori: anche durante la fase finale 2018 sarà possibile incontrare business angels e investitori da oltre 60 paesi.

Quest’anno, oltre a selezionare la startup creativa italiana che parteciperà alla finale in Danimarca, i partner della CBC Italia metteranno in palio una serie di premi per le startup italiane in gara: ogni partner sceglierà l’imprenditore creativo da premiare e metterà a disposizione un premi in servizi.

Inoltre, a Copenaghen ci saranno anche “premi di settore”, che verranno assegnati da esperti e investitori internazionali. Partecipando alla CBC, ogni idea di business caricata sulla piattaforma YouNoodle può essere visionata da stakeholders e investitori internazionali della CBC: pertanto, ogni idea potrebbe essere scelta per concorrere ad altri premi in servizi e/o in danaro.

Quali start-up possono partecipare?

Quest’anno, le opportunità offerte dalla Creative Business Cup riguardano le varie sfide di settore (Advertising, Design, Experiences technologies, Software, computer games & electronic, Fashion, Film, video e fotografia, Artigianato artistico e 3D Making, Produzione di contenuti, Attività per il tempo libero, Libri e stampa, Musica, Radio & TV, Performing arts, Toys & games, Food, Architettura), a cui ogni imprenditore e/o team, con una business idea nei settori della creatività o che abbia un modello di business ad alto valore creativo e innovativo, può partecipare.

È necessario che il soggetto partecipante sia legalmente proprietario o autorizzato all’utilizzo dell’idea di business con la quale partecipa alla competizione e che, tra i proponenti, almeno un membro abbia esperienza nel settore creativo di riferimento.

La partecipazione alle sfide consente di:

  • ottenere visibilità e un potenziale successo a livello internazionale;
  • confrontarsi con una giuria di esperti del proprio settore;
  • conoscere e collaborare con altre start-up che lavorano nello stesso settore.

A ciascuna challenge di settore viene assegnato un gruppo di screeners che valuta le start-up e determinano quali di queste saranno invitate a partecipare.

Le migliori start-up di ciascuna challenge saranno selezionate dalla giuria internazionale e, se selezionate, invitate  a Copenhagen nel mese di novembre 2018 per partecipare alle finali, durante le quali vi saranno sessioni specifiche per ogni challenge, con una giuria internazionale per ognuna di esse, alla quale le start-up invitate presenteranno le proprie soluzioni creative e innovative.

Alla fine, verrà decretato un vincitore per ogni challenge.

Restrizioni alla partecipazione

Non vengono prese in considerazione le domande di partecipazione di start-up e idee di impresa che hanno partecipato alle passate edizioni della Creative Business Cup Italia.

Nel caso in cui la domanda di partecipazione venga inviata da imprese già costituite, verranno accettate solo quelle che in passato non abbiano ricevuto, da parte di soggetti terzi, un investimento di oltre USD 1,000,000,000.

Gli obiettivi della CBC sono:

  1. Supportare idee di business e startup creative ad alto impatto sociale;
  2. Rafforzare le qualità imprenditoriali degli startupper operanti nelle industrie creative;
  3. Promuovere le eccellenze creative italiane all’estero.

Criteri di selezione

La business idea deve combinare capacità creative, potenzialità di mercato, impatto sociale e viene valutata in funzione dei parametri di:

  1. Creatività
  2. Impatto sociale
  3. Potenzialità di mercato
  4. Business Execution

Scadenza

Le domande devono essere presentate entro e non oltre il 30 giugno 2018 alle ore 24.00 (fuso orario: Roma UTC+1).

I premi della CBC 2018

I vincitori della competizione internazionale, che si svolgerà in Danimarca nel mese di novembre, riceveranno premi in denaro e premi in servizi.

Per quanto riguarda l’edizione italiana, sono previsti premi speciali per i vincitori, messi in palio dai partner aderenti all’iniziativa.

Per la lista dei premi aggiornata, visita la pagina Premi CBC 2018.

Partner e giurati dell’edizione italiana

Durante ogni fase nazionale, l’host italiano nomina una commissione giuria composta da esperti italiani di creazione di impresa e innovazione imprenditoriale, provenienti dal settore delle industrie culturali e creative.

I partner che affiancano Materahub nella ricerca dell’idea di impresa che rappresenterà l’Italia dal 26 al 27 Novembre 2018 a Copenhagen provengono da tutta Italia e coloro che hanno già aderito sono Meta Group, Distretto Produttivo Puglia Creativa, Warehouse Coworking, Fondazione Fitzcarraldo, TAG Cosenza, IncrediBol, Confartigianato Molise, IFE e Giffoni Hub.

Da quest’anno la CBC International ha previsto l’utilizzo della piattaforma YouNoodle dedicata, oltre che per la presentazione delle candidature, anche per l’iscrizione dei giurati italiani che vorranno prendere parte alla scelta della start up vincitrice e selezionare a loro volta una start up italiana a cui assegnare il premio nazionale da loro proposto.

I profili dei giurati  saranno presto disponibili nella sezione Giuria del sito ufficiale della CBC Italia.

Come partecipare

La piattaforma YouNoodle sarà il portale dedicato alla presentazione delle candidature.

Per scoprire come partecipare alla CBC 2018 e presentare la tua idea di business, vai alla pagina Partecipa alla CBC Italia.

Buona fortuna!